lunedì 12 giugno 2017

#Blogtour:"Wolf - Il giorno della vendetta" di Ryan Graudin - La recensione

Buon pomeriggio bookspediani!
Oggi il blog ospita la prima tappa dedicata al secondo e ultimo volume di Wolf!

Leggeteci fino in fondo, c'è una sorpresa per voi!



IL ROMANZO



Titolo: Wolf - Il giorno della vendetta
Autore: Ryan Graudin
Editore: De Agostini
Genere: Distopico
Data di uscita: 6 giugno 2017


TRAMA: 



Germania, 1956. La Resistenza festeggia: finalmente la guerra è finita. Yael, la ragazza dagli straordinari poteri che è miracolosamente sopravvissuta al campo di concentramento, ha ucciso Hitler davanti agli occhi del mondo intero. O almeno così tutti credono. Ma la verità è molto più complicata di come appare. Per portare a termine la propria missione, Yael ora non potrà più contare su un'identità segreta e dovrà imparare a fidarsi degli uomini che fino a quel momento ha tradito: Luka e Felix. Insieme a loro si spingerà oltre ogni limite pur di far cadere il Nuovo Ordine. Ma quando in gioco ci sarà la vita di chi ama fino a che punto sarà disposta ad arrivare?






 IL MIO VOTO




Adele Wolf by Wolfe:
Dopo aver affrontato il Tour dell'Asse ed essere arrivata seconda solo a Luka, Yael sembra aver perso le speranze per compiere la sua missione: uccidere Hitler.

La sua occasione si presenta quando lo stesso Luka la invita, sempre credendola Adele, al ballo e si ritrova faccia a faccia con il potente comandante.
Parte un colpo e finalmente il Fuhrer muore, la missione è conclusa e a Yael non resta che scappare.
Purtroppo però anche Luka e Felix sono dentro questa faccenda, dentro fino al collo.
Da una parte c'è Felix, costretto a rendere conto delle sue azioni alle SS che ora si trovano davanti a lui e non hanno nessuna intenzione di lasciarlo andare.
Dall'altra invece c'è Luka, che nel disperato tentativo di salvarsi segue Adele e scopre che sotto di lei si nasconde Yael e capisce tutto il grande piano della Resistenza.
Purtroppo però le cose non sono così facili come appaiono e Yael, Luka e Felix, seppure da fronti diversi, dovranno lottare con le unghie e con i denti per ottenere quello che vogliono.

"Yael non poté fare a meno di notare la mascella serrata di Luka, la sua pelle leggermente impallidita. 
Le ricordarono che la sua strafottenza
non era altro che una maschera.
 Il più efficace dei meccanismi di difesa."

Vorrei dirvi tanto tanto di più, ma al minimo acceno di trama potrei farvi spoiler e rivelarvi dettagli su una lettura che non vi voglio assolutamente rovinare perchè Wolf -Il giorno della vendetta è un libro che va letto. 

Luka | Wolf by Wolfe by  Ryan Graudin:
In Wolf 1 il libro veniva narrato puramente dal punto di vista di Yael e la storia era suddivisa tra il presente, ossia il percorso del Tour dell'Asse di Yael; e il passato della ragazza, quello che ha passato fin da piccola e che l'ha condotta a dove si trova ora.

A voler usare i suoi poteri in bene per cambiare il mondo e renderlo un posto migliore.
La vera novità di Wolf 2 è l'introduzione dei punti di vista sia di Luka che di Felix, i quali ci aiutano a capire e a conoscere meglio i ragazzi che avevamo incontrato nel primo libro.
Oltre alla narrazione presente ci sono dei piccoli dettagli del passato di tutti e tre i protagonisti che vanno ad approfondire le loro diversità ma che in qualche modo li collegano tra di loro.
Sono un piccolo scorcio nei loro passati che aiutano il lettore a capire cosa li ha portati ad essere i ragazzi di oggi.

"Adele Wolfe era cambiata.
Esternamente era esattamente la stessa persona: capelli leggeri come neve spazzata dal vento, occhi di un solitario azzurro cielo d’inverno. Ma sembrava esserci una
profondità in quella Fräulein che prima non c’era"


Felix | Wolf by Wolfe by  Ryan Graudin:
Felix è cresciuto in una famiglia piena di amore, con una sorella gemella e un fratello che purtroppo hanno perso in tenera età. Per questo sono sempre stati più uniti che mai e Felix è sempre stato protettivo verso la sorella, Adele.

Quando cade in mano alle SS si ritrova una terribile scelta da fare: tradire la sua famiglia o Yael?
La risposta non è sempre così facile e per un ragazzo che ha già perso tanto, non può correre il rischio di perdere altro, anche se questo significa tradire chi chiama amico.
Felix è un personaggio ambiguo ma ben strutturato che si può perdonare per le azioni compiute, ma io ancora vi dico la verità non ci sono riuscita.

"Niente più saluti. Il calore dentro Felix si infiammò e divampò. Dopo anni di lettere dal fronte – con il timore costante che prima o poi una missiva avrebbe annunciato
loro la morte del padre – la famiglia Wolfe era di nuovo insieme."

Wolf by Wolf by Ryan Graudin:
Luka è il tipico ragazzo che rappresenta la razza ariana, perfetto e superiore agli altri.
La verità è Luka non ha mia voluto questo ruolo, il suo solo desiderio era rendere orgoglioso un padre che dopo essere tornato dalla guerra aveva perso se stesso.
E allora nei suoi momenti se la prendeva con il figlio perchè era un debole e la prendeva come una sua responsabilità insegnargli ad essere uomo a suo modo, come farlo morire di freddo per farlo smettere di piangere.
Per questo Luka ha partecipato al Tour dell'Asse e per questo ha vinto, nonostante tutto i suoi sforzi non sono serviti a nulla.
Conoscere Adele gli ha fatto scoprire l'interesse, il bisogno.
Ma conoscere Yael, la vera Yael, gli ha fatto desiderare l'amore. Gli ha fatto scoprire una parte di se che non credeva di avere.
Se solo fosse stato più coraggioso, se solo avesse provato di più a cambiare il mondo.
Ora, finalmente ha la sua occasione.

"Non c’erano stati abbracci o sorrisi nel loro saluto, solo un severo cenno della testa da parte di suo padre. La mamma più tardi aveva spiegato a Luka che il papà era stanco. Aveva solo bisogno di tempo per riposare."


Yael è una protagonista perfetta nella sua imperfezione.

waywardbutonward: “• wolf by wolf, ryan graudin • It was so easy to pretend she was normal. Not special. Not marked. But she wasn’t. She was. She was. ”:
Dopo aver sopportato anni di esperimenti che l'hanno resa quello che è, ha deciso di usare i suoi poteri per una giusta causa.
Sa che la sua vita è sempre a rischio e sa che deve vivere sul filo del rasoio.
Eppure ha avuto una vita piena, di dolori e di gioie.
Il suo dolore se lo porta sempre tatuato addosso: i suoi cinque lupi, le cinque persone più care che ha perso, sono sempre con lei a ricordarle che credono in lei.
Può cambiare il mondo se lo vuole.
E questo porta Yael a combattere con tutte le sue forze per debellare Hitler e liberare il mondo dalla sua oppressione.
Wolf - Il giorno della vendetta è il suo viaggio alla ricerca della liberazione ma è anche un viaggio alla riscoperta di se stessa e di chi era.
E' un viaggio che le aprirà anche il cuore a Luka e accetterà finalmente quello che prova per lui.

"Lei non era una di loro. 
Non avrebbe mai potuto essere una di loro.
Yael non poté tornare al fienile per cui fece quello che faceva sempre.
Continuò a correre."

Ho scoperto la serie di Ryan Graudin per caso l'anno scorso e dopo aver finito pochi giorni fa questo secondo capitolo provo un senso di vuoto assurdo.

Wolf by Wolf || Yael and Luka:
La storia di Yael è unica nel suo genere. 

Wolf è il primo libro ad ambientazione distopica passata e insieme allo stile scorrevole ma particolare dell'autrice sa come spiccare in mezzo a tanti titoli.
Wolf è un romanzo che osa. 
Fa riflettere. 
Spinge il lettore a domandarsi cosa sarebbe potuto succedere se la storia fosse andata in modo diverso.
Potrebbe essere il nostro mondo.
Una decisione diversa e potevamo trovarci nella stessa situazione di Yael e nel suo universo.
Sono rari i libri che toccano così nel profondo, che non ti fanno neanche leggere le righe successive tanto gli occhi sono pieni di lacrime.
A chi non ha ancora iniziato la serie, vi prego fatelo.
E' forse una delle migliori in circolazione.
Si prenderà tanto di voi, ma vi darà ancora di più.



Volete provare a vincere una copia del romanzo?
Vi basta seguire queste semplici regole

Obbligatorie:
- Diventare lettori fissi dei blog partecipanti
- Seguire su Instagram Carlo Salvato e La Stamberga d'inchiostro
- Commentare tutte le tappe
- Mettere mi piace alla pagina Facebook DeA Young Adult

Facoltativa:

-Condividere le tappe






e qui potete seguire tutte le tappe


in bocca al lupo a tutti!



Sara

7 commenti:

  1. La trama del romanzo mi ha intrigata tantissimo! Adoro i libri ambientati nel passato, non vedo l'ora di scoprire più informazioni seguendo il blogtour!
    a presto =)

    Lettrice fissa: Deborah Rex
    Mail: drh.rex92@gmail.com

    RispondiElimina
  2. Non avendo ancora letto il primo volume (ho intenzione di farlo prestissimo!) non ho letto la recensione per evitare spoiler ma dal voto mi sembra di capire che sia un sequel e un finale più che degno per questa duologia e la cosa non può che farmi piacere!
    Seguirò molto volentieri il resto del BT ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se serve la mia email è: doryang10@hotmail.com

      Elimina
  3. Ho letto il primo capitolo *_* Wow questo secondo sarà ancora più meraviglioso del primo. Devo assolutamente leggerlo *_*
    Lettori fissi: Salvatore Illiano
    Mail: salvatoreilliano95@hotmail.it
    Facebook :Salvatore illiano

    RispondiElimina
  4. non ho letto il primo capitolo... ma grazie a te la voglia di leggerlo diventa sempre più grande... ho fatto l'ordine su mondadori ma ancora non mi arriva... T_T cmq i personaggi mi piacciono tantissimo, anche i modelli che hai scelto per rappresentarli.. complimenti bellissima tappa! ti seguo con la mail eloisa23@hotmail.it su fb sono eleonora magnotta lettore fisso uguale a quello su fb... grazie mille per questa occasione <3

    RispondiElimina
  5. Questa duologia è fenomenale! Non vedo l'ora di concluderla :)

    RispondiElimina
  6. Bellissima recensione, davvero!
    Voglio assolutamente leggerlo

    RispondiElimina