venerdì 19 gennaio 2018

#Blogtour:"L'esercito dei 14 bambini: Cielo in fiamme" di Emmy Laybourne - Perchè leggere il romanzo


Buon giorno bookspediani.
Da ieri trovate in libreria il seguito de L'esercito dei 14 bambini, ossia Cielo in fiamme e per l'occasione abbiamo organizzato un blogtour per farvelo conoscere meglio!
Avete già iniziato la serie? Avete qualche dubbio a riguardo?
Eccovi delle ottime ragioni per leggerla!



IL ROMANZO


undefined
Titolo: L'esercito dei 14 bambini: Cielo in fiamme
AutoreEmmy Laybourne
Editore: Newton Compton
Genere: Distopico
Data di uscita: 18 gennaio 2018

TRAMA:

Intrappolati in un supermercato, i fratelli Dean e Alex hanno dovuto imparare a sopravvivere. Insieme ad altri dodici ragazzi hanno costruito un rifugio sicuro, lontano dal caos circostante. Ma questa fragile pace non è destinata a durare. Sapendo che le armi chimiche hanno reso tossica l’aria all’esterno, in grado di trasformare gli esseri umani in creature assetate di sangue, Dean decide di rimanere nel covo insieme con Astrid e alcuni dei ragazzi più piccoli, mentre Alex è determinato a uscire per ritrovare i genitori. Un piccolo gruppo si avventura così nell’oscurità e nella devastazione, approfittando del riparo temporaneo di uno scuolabus. Se riuscissero a raggiungere l’aeroporto di Denver, potrebbero forse ottenere una via per la salvezza. Ma il mondo là fuori è più spaventoso di quanto si sarebbero mai aspettati…




PERCHE' LEGGERE LA TRILOGIA?

Monument 14 perfect for those who loved The Hunger Games and is still hungry for a dystopian novel that ignores romance in favor of actual terror and action, check out this book which combines a thriller, a survival story,
Fin dalle prime pagine Emmy Laybourne riesce a incuriosire il lettore combinando il mondo distopico da lei creato anche con una buona dose di suspense, non sapendo mai i pericoli che si nascondono sia all'esterno del supermercato dove si trovano i nostri protagonisti ma anche all'interno.
Mettere insieme quattordici ragazzi e bambini e riuscire ad andare d'accordo è difficile senza catastrofi fuori ad attenderci, immaginate di ritrovarvi insieme a persone che conoscete appena e che vi impediscono di tornare a casa.



E' difficile riuscire a gestire così tanti protagonisti insieme e allo stesso tempo riuscire a caratterizzarli tutti e dagli lo stesso spazio.
Il narratore principale di questo primo volume è Dean e quindi è tramite lui che assistiamo a quello che sta succedendo a Monument e nel mondo, quindi vediamo gli altri ragazzi con i suoi occhi ma non per questo sono meno importanti. 



Cover Reveal: Sky on Fire (Monument 14 #2) by Emmy Laybourne. Coming 6/2013L'esercito dei quattordici bambini essendo il primo volume di una serie distopica ha la funzione di introdurre il mondo creato dall'autrice e invogliare il lettore a continuare la serie.
Vi assicuro che Emmy Laybourne ha centrato in piedo l'obiettivo.
Dopo il finale del primo libro, resistere alla curiosità era quasi impossibile e una volta arrivato il secondo libro non si poteva che divorare.
La storia ha senza dubbio subito uno scossone importante ma soprattutto è stato interessante vedere quanto i nostri protagonisti sono cambiati, cresciuti e maturati.


Il worldbuilding per me è veramente ben strutturato e si differenzia dagli altri distopici, almeno io non avevo ancora sentito nulla di simile ed è stata una ventata d'aria fresca leggere qualcosa di diverso dalla divisione in fazioni o distretti.
La sua particolarità va a toccare incidenti catastrofici che vanno a cambiare per sempre il mondo come lo si conosce.
In particolare a Monument, città dove vivono i nostri protagonisti, si diffonde nell'aria un gas chimico che reagisce in modo diveso su ogni persona in base al suo DNA.
Già questo non vi basta? 


18215086In America la serie è già stata conclusa e quindi presto anche noi potremmo avere la conclusione finale di questa serie che non fa che stupire e soprattutto non fa che migliorare.
Ho rimandato a lungo la lettura del primo capitolo, un po' perchè non riuscivo a trovare il tempo un po' perchè presa da altro e una volta terminata ho pensato: perchè non l'ho letta prima!
E' stata davvero una bellissima sorpresa e quindi non posso fare a meno che consigliarla anche a voi.






Allora?
Vi ho convinto?
Mi raccomando, seguite tutte le tappe del blogtour!




giovedì 18 gennaio 2018

Inediti Corner: "Under Rose-Tainted Skies" di Louise Gornall



Buon sera bookspediani.
Torniamo sugli Young Adult con un inedito che ho scoperto per caso e che mi ha letteralmente rubato il cuore.

28101540

Titolo: Under Rose-Tainted Skies
Autore: Louise Gornall
Editore: Clarion Books
Genere: Young Adult
Data di uscita: 3 Gennaio 2017




A diaciassette anni Norah ha acettato che le quattro mura di casa sua delineano la sua vita.
Sa che avere paura di tutto da tsunami nell'entroterra a strani numeri è irrazionale, ma la sua mente insiste nel fatto che il mondo al di fuori è troppo grande, troppo pericoloso.
Così sta al sicuro dentro casa, guarda le vite degli altri dalla finestra e tramite i social media.

Ma quando arriva Luke davanti alla sua porta, non vede una ragazza definita da termini medici e sanità mentale.
Al contrario, vede una ragazza che è divertente, intelligente e coraggiosa.
E a Norah piace quello che lui vede.

La loro amicizia inzia a diventare sempre più profonda, ma Norah sa che Luke merita una ragazza normale.
Una ragazza che possa passeggiare all'esterno.
Una ragazza che non ha paura di essere baciata.
Una ragazza che non sia così complicata.
Può Norah lasciarlo andare per il suo bene- o riuscirà ad imparare a vedere se stessa attraverso gli occhi di Luke?



direi direttamente nel carrelo.




Anteprima "The Fates Divide" di Veronica Roth

Arriva il secondo e ultimo capitolo della serie Carve the Mark

35820633

TitoloThe Fates Divide
AutoreVeronica Roth
Editore: Mondadori
Genere: Distopico
Data di uscita: 5 Giugno 2018



Il destino li ha fatti incontrare. Ora li dividerà.

Le vite di Cyra Noavek e Akos Kereseth sono state già decise dai loro fati, annunciate dagli oracoli alla loro nascita.
I fati, una volta decisi, sono inevitabili.

Akos è innamorato di Cyra anche se il suo fato è chiaro: morirà per mano della famiglia di Cyra.
E quando il padre di Cyra, Lazmet Noavek - un tiranno senz'anima, creduto morto- reclama il trono degli Shotet, Akos crede che la sua fine sia più vicina che mai.

Mentre Lazmet da il via ad una guerra barbarica, Cyra e Akos cercano un modo per fermarlo ad ogni costo.

Per Cyra, questo potrebbe significare togliere la vita dell'uomo che potrebbe essere - o non essere- suo padre.
Per Akos, potrebbe significare sacrificare la propria vita.
In un inaspettato colpo di scena, i due scopriranno quanto il fato definisce le loro vite in modi del tutto inaspettati.





La serie Carve the mark
 si compone da:

1. Carve the mark
2. The fates divide

30117284 35820633

chi lo aspetta?


Anteprima "Una vita da libraio" di Shaun Bythell

Nuovo interessante arrivo per Einaudi

Risultati immagini per diary of a bookseller shaun bythell

Titolo: Una vita da libraio
Autore: Shaun Bythell
Editore: Einaudi
Genere: NonFiction
Data d'uscita: 6 Marzo 2018



Shaun Bythell aveva un sogno e l’ha realizzato, seppur con mille difficoltà. "Il diario di un libraio" è la sua storia, raccontata con tenacia e con forza perché aprire una libreria di volumi usati in un piccolo paesino della Scozia è stata una grande sfida, raccolta da Bythell come una missione di vita. The Book Shop è semplicemente un chilometro e mezzo di libri usati, di viaggio, di scienza, di missioni impossibili e soprattutto di infinite storie. Il libraio decide di mettersi in gioco e, ai tempi dello strapotere di Amazon, aprire un luogo che sembra lontano dai confini del tempo e dello spazio, sottratto alle logiche dell’economia e del commercio sfrenato. Quello che interessa a Bythell è creare un rapporto unico con chi entra nella sua libreria, ascoltare le loro storie, di chi decide di comprare e di chi, invece, decide di vendere i libri su cui ha studiato, pianto e speso una vita, ma lo fa per necessità di liberarsi di un pezzo di esistenza o per difficoltà economiche. La storia vera che viene raccontata in "Il diario di un libraio" non è semplicemente la storia di un negozio di libri, ma è il racconto di qualcosa che pensavamo non esistesse più, di rapporti umani legati da un volume, da uno scrittore, da una copertina. Bythell ci vuole ricordare tutto questo e lo fa con l’ironia di chi non ha i soldi per pagare il tetto e di chi fa un’enorme difficoltà a sopravvivere, proprio con la concorrenza di Amazon, sebbene sia a Wigtown, in un luogo sperduto della Scozia.




cosa ne dite?

Anteprima "Delirium - La trilogia" di Lauren Oliver

Chi non ha ancora letto la serie Delirium di Lauren Oliver?
A febbraio ci sarà la ristampa in un unico volume con questa meravigliosa copertina.
Non avete più scuse!



Titolo: Delirium - La trilogia
Autore: Lauren Oliver
EditorePiemme
Genere: Distopico
Data di uscita: 13 Febbraio 2018




Nel futuro in cui vive Lena, l'amore è una malattia, causa presunta di guerre, follia e ribellione. È per questo che gli scienziati sottopongono tutti coloro che compiono diciotto anni a un'operazione che li priva della possibilità di innamorarsi. Lena non vede l'ora di essere "curata", smettendo così di temere di ammalarsi e cominciare la vita serena che è stata decisa per lei. Ma mancano novantacinque giorni all'operazione e, mentre viene sottoposta a tutti gli esami necessari, a Lena capita l'impensabile. Si infetta: si innamora di Alex. E questo sentimento è come ritornare a vivere, in una società di automi che non conosce passione, ma nemmeno affetto e comprensione, Lena scoprirà l'importanza di scegliere chi si vuole diventare e con chi si vuole passare il resto della propria vita...






io la amo!

Anteprima " Il nostro piccolo pazzo condominio" di Fran Cooper

Arriva Fran Cooper

undefined

Titolo: Il nostro piccolo pazzo condominio
Autore: Fran Cooper
Genere: Fiction
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 8 Febbraio 2018



Edward arriva a Parigi in una caldissima giornata di giugno, ancora sconvolto per la morte di sua sorella. Per ritrovare un po’ di serenità, sta per trasferirsi nell’appartamento vuoto di un’amica, al numero 37 di una strada anonima. La Parigi in cui si trova immerso non è quella che credeva di conoscere: niente boulevard e luci romantiche, ma il palazzo dove arriva pulsa dei segreti dei suoi inquilini. Tra le sue mura, c’è chi parla, chi si bacia, chi ride e chi piange; alcuni sono contenti di starsene da soli, mentre altri vorrebbero una compagnia. La donna dai capelli color argento gestisce una bizzarra libreria al piano terra, un vecchietto, tutti i giorni, dà da mangiare ai passeri sul davanzale della finestra, mentre una giovane madre è sull’orlo di un crollo nervoso. Anche se le pareti dei loro appartamenti si toccano, gli inquilini stanno ben attenti a rimanere dei perfetti estranei. Ben prima che se ne accorga, Edward si trova impigliato in questa rete di straordinaria umanità che sempre più lo avvinghia a sé, facendogli risvegliare sensazioni che pensava sopite…

la copertina originale
33848298




che ne dite?





Anteprima "Il vero gentiluomo" di Grace Burrowes

Arriva "Il vero gentiluomo" di Grace Burrowes


Titolo: Il vero gentiluomo
AutoreGrace Burrowes
Editore: Leggereditore
Genere: Historical Fiction
Data di uscita: 24 gennaio 2018




Tremaine St Michael è un facoltoso commerciante di lana, completamente dedito al lavoro. Sempre in giro per il mondo alla ricerca dei migliori affari, raramente soggiorna a lungo nello stesso posto, finché nel Kent, ospite nella tenuta di un caro amico, il conte di Bellefonte, le cose sembrano prendere una piega inaspettata... L’incontro con l’affascinante e riservata lady Nita Haddonfield non lo lascia indifferente, e per una volta Tremaine spera di poter finalmente conciliare gli affari con il piacere. Le cose, tuttavia, non vanno secondo i suoi piani: anche se in età da marito, infatti, la giovane donna non vuole sentir parlare di matrimonio, preferendo di gran lunga dedicare le proprie energie ad aiutare le persone bisognose della contea. Ma, si sa, al cuore non si comanda, e suo malgrado Nita inizia a provare interesse nei confronti del sensuale commerciante, un sentimento destinato a crescere e che, a lungo andare, le sarà impossibile nascondere. Anche perché Tremaine non è certo un uomo che si arrenda facilmente, e farà di tutto pur di scalfire le ritrosie della dolce Nita...




che ne dite?