giovedì 21 gennaio 2016

Recensione "Invisibile" di David Levithan e Andrea Cremer


Salve a tutti readers, eccomi oggi con una recensione di un nuovo romanzo fantasy, edito dalla Newton Compton.



Titolo: Invisibile 
Autore: David Levithan e Andrea Cremer
Editore: Newton Compton 
Prezzo: 9.90 €
Genere: Fantasy 

Il MIO VOTO






Stephen è abituato a non essere notato. È nato così. Invisibile. A causa di una maledizione. Elizabeth ha desiderato spesso di essere invisibile. Se la gente non ti vede, nessuno può ferirti. Quando i due si incontrano però, qualcosa cambia per sempre nelle loro vite. Stephen si accorge con stupore che Elizabeth riesce a vederlo, e la ragazza si rende conto che desidera essere vista da Stephen, che non ha paura di mostrarsi a lui. Cosa sta succedendo? Da dove ha origine la maledizione che pesa sulla famiglia di Stephen? All’improvviso i ragazzi si ritrovano catapultati in un mondo segreto popolato da maghi e stregoni, di fronte a una scelta difficile, che mette in gioco il loro amore e le loro vite.




'' Allunga un braccio per toccarmi e per un attimo penso che mi stia per attraversare. Ma ci sono.. Mi tocca e ci sono. 
Siamo nel bel mezzo di una città ma per un attimo non c'è alcuna città. 
Siamo nel bel mezzo di una foresta, ma per un attimo non c'è alcuna foresta. 
Siamo circondati dalle persone, ma per un attimo, non c'è la paura di essere interrotti. '' 

Questa è la storia di un ragazzo invisibile che, nato con una maledizione, non ha mai avuto la possibilità di essere visto, nemmeno dalla propria madre, nemmeno dal proprio padre, nemmeno da se stesso. 
Per una buona parte del romanzo mi sono chiesta quanta forza c'è in Stephen, un personaggio che affronta una realtà parallela, in cui nessuno lo può vedere. 
L'unica sua ancora di salvezza è sua madre, che lo ama, nonostante non lo possa vedere. 
Il padre invece li ha abbandonati e si disinteressa alle questioni del figlio, limitandosi a passargli solo i soldi del mantenimento. 
Tuttavia la vita di Stephen viene stravolta dalla morte della madre e proprio in quel momento Stephen dovrà affrontare la crudele realtà della sua situazione. 
È invisibile, non sa nulla di cosa gli sia successo e di come poter guarire ed è circondato da tantissima solitudine. 
Proprio mentre vaga nei corridoi del suo palazzo, scopre di avere dei nuovi vicini e nel rientrare in casa, con suo grandissimo stupore, Elizabeth, la nuova vicina lo vede e cosa ancor più sconvolgente, gli parla. 


In Stephen si manifestano tantissime reazione diverse: è incredulo.
 Nessuno lo può vedere.
Elisabeth però lo vede.
Lo vede, gli parla, cerca di farsi un amico. 
È un chiaro sconvolgimento della vita in cui è abituato a vivere. 
I due quindi, iniziano a frequentarsi con sempre più insistenza e finiscono con l'innamorarsi. 
Tuttavia la storia prenderà una piega completamente differente dalla situazione iniziale e scopriremo che Stephen è stato maledetto da suo nonno, che è un Mago Distruttore. 
Si aprirà un sipario dove i protagonisti principali saranno i maghi, la magia e i cerca - incantesimi. 
Ed è proprio di questa categoria che Elizabeth fa parte : è una cerca incantesimi, può vedere e sciogliere le maledizioni e ne è immune. 
Così , aiutata dalla sua insegnate Millie, Elizabeth comincerà ad allenarsi per aiutare Stephen e sconfiggere la malvagità di suo nonno. 
Elisabeth imparerà quindi a distinguere il bene dal male e capirà come riconoscere le maledizioni che si avvolgono intorno alla persona maledetta come fumo, come tentacoli, come forme fatte di ombra spaventosa.
Devo ammettere che nella parte iniziale non riuscivo a staccarmi dalle pagine, ero curiosa di capire come si sarebbe evoluta la storia e ancor di più fremevo dalla voglia di sapere di come Elizabeth avrebbe capito che in realtà solo lei poteva vedere Stephen.
Il punto di vista alternato ha influito molto sul mio giudizio. 
Proprio questo mi ha aiutato a capire Stephen e la sua forza e al tempo stesso a non sopportare Elisabeth, molto spesso egoista e noncurante dei sentimenti altrui. 
Purtroppo però quando la storia è progredita nella parte più incentrata al '' fantasy'' non sono riuscita a immedesimarmi al massimo nel racconto. 
Questo non toglie che il finale ha suscitato parecchio la mia attenzione e sicuramente leggerò il seguito per scoprire le avventure di Elizabeth e Stephen. 
Mi sono affezionata moltissimo a Laurie, il fratello minore di Elizabeth, che con le sue battute, riusciva sempre a diminuire la tensione della situazione di Stephen. 
Mi ha emozionato anche la sua storia, Laurie è omosessuale e proprio per l'ignoranza della gente, viene spesso discriminato.
Un argomento molto attuale che ha toccato le corde del mio cuore. 
Il romanzo scorre fluido, senza particolari colpi di scena, ma d'altronde essendo il primo capitolo di una serie l'ho trovato molto introduttivo. 
La storia l'ho trovata davvero originale anche se in alcune parti, mi aspettavo qualcosa di più. 
Mi sento di consigliarlo a chi è appassionato di fantasy perché è una storia molto originale e ben scritta e gli amanti del genere come me, sapranno apprezzarlo.


La serie è composta da:

1) Invisibility
+ altri romanzi a seguire



E voi cosa ne pensate?
Vi è piaciuto?
Siete rimasti soddisfatti ? 


Nicole. ♥

36 commenti:

  1. Sembra davvero interessante, mi ispira molto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è carino ♥
      Una storia molto diversa dal solito

      Elimina
  2. Mi ha colpito subito la trama e soprattutto quando ho letto che era di David Levithan ho voluto subito prenderlo. Ora è sul mio Kindle in attesa di essere letto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere cosa pensi una volta letto ♥

      Elimina
  3. Mi hai convinto: l'ho aggiunto alla wishlist!
    Anche se quella cover continua a non piacermi xD

    RispondiElimina
  4. Dalla trama sembra molto carino e mi sta suscitando parecchio interesse in questi giorni! Ne ho sentito parlare sia bene che male quindi ancora non so se lo prenderò o meno :/ La tua recensione cmq mi piace molto e un'occasione gliela vorrei pure dare! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dagliela.. Non costa nulla quindi al massimo ti fai la tua idea **

      Elimina
  5. Nonostante la storia in se non mi convinca al 100%, credo comunque che lo leggerò perchè adoro David Leviathan ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non avevo mai letto nulla di suo :)

      Elimina
  6. Io l'ho ordinato e sto aspettando che arrivi! Non posso resistere a Levithan dopo aver letto 'Ogni giorno' e dato che questo romanzo me lo ricorda un po' non vedo l'ora di leggerlo *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho mai letto nulla di suo... Proverò :)

      Elimina
  7. Adoro i fantasy quindi non posso perdermi questo libro e dopo questa recensione sono ancora più convinta!!!

    RispondiElimina
  8. Devo assolutamente leggere questo libro *___* a parte la trama che mi ispira un casino, era tanto già che volevo leggere qualcosa di Levithan! Ne ho sempre sentito parlare molto bene! La tua recensione mi convince sempre più *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io sarei curiosa di leggere qualche altro suo libro :)

      Elimina
  9. Bellissima recensione, mi ha incuriosita un sacco, lo leggerò! :)

    RispondiElimina
  10. Questo libro mi incuriosisce molto, e poi la copertina è meravigliosa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La copertina è stupenda. Quella italiana mi piace di più di quella originale **

      Elimina
  11. Già m'ispirava la trama, dopo la recensione la voglia di leggerlo è alle stelle!
    Sono davvero curiosa!

    RispondiElimina
  12. mi ispira molto questo libro, sembra una lettura piacevole! ;)

    RispondiElimina
  13. Non avevo mai notato questo libro, la copertina è veramente bellissima ed è una delle cose che deve colpirmi maggiormente di un libro. Per non parlare della trama ,molto curiosa la tematica dell'essere invisibili .. Prossimo libro da leggere ..ASSOLUTAMENTE! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la copertina è la prima cosa a colpirmi :)

      Elimina
  14. Deve essere una chicca questo libro *^*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è molto carino, merita una possibilità

      Elimina
  15. Mi intriga questo libro.. da leggere|!

    RispondiElimina
  16. Mi intriga questo libro.. da leggere|!

    RispondiElimina
  17. Grazie per la recensione mi hai incuriosita :)

    RispondiElimina
  18. Bellissima recensione, mi fa venire sempre più voglia di leggerlo

    RispondiElimina
  19. bellissima recensione è nella mia Wl ed ora corro ad acquistarlo mi hai incuriosito proprio ahahah

    RispondiElimina
  20. bellissima recensione è nella mia Wl ed ora corro ad acquistarlo mi hai incuriosito proprio ahahah

    RispondiElimina
  21. anche io l'ho letto e mi è piaciuto. :)

    RispondiElimina
  22. Io l'ho letto tre giorni fa e mi è piaciuto, anche se ammetto che mi aspettavo qualcosa di più! Sono d'accordo con te nel dire che la parte iniziale tiene davvero attaccati alle pagine, al contrario della seconda metà del libro. Però, ciononostante, mi è piaciuto! E sinceramente non sapevo ci fossero dei seguiti, pensavo fosse autoconclusivo!! Oddio non vedo l'ora che escano!!

    RispondiElimina