lunedì 13 giugno 2016

Recensione in anteprima "Uno splendido errore" di Ali Novak

oggi vi parlo di Uno splendido errore, un libro che grazie alla Newton ho avuto il piacere di leggere in anteprima
 
 


Titolo:
Uno splendido errore
Autore:
Ali Novak
Editore:
Newton Compton
Genere
: New Adult
Data di uscita:
16 Giugno 2016



IL MIO VOTO
 

 



Jackie non ama le sorprese e considera il caos il suo peggior nemico. Ha capito presto che il modo migliore per ottenere un po' di considerazione da parte dei genitori troppo impegnati è quello di essere perfetta. E così si è trasformata nella figlia che chiunque desidererebbe: look impeccabile, ottimi voti a scuola, amicizie selezionate. Ma il destino ha in serbo per lei una vera e propria rivoluzione... Un terribile incidente, infatti, le porta via i genitori e Jackie all'improvviso è costretta a lasciare il suo elegante appartamento di New York per trasferirsi in un ranch in Colorado, dai Walter, i suoi nuovi tutori. E non è tutto. I Walter hanno ben dodici figli: undici maschi e un maschiaccio. Jackie si ritrova così circondata dal nemico, da ragazzi chiassosi, sporchi e invadenti che sembrano non conoscere affatto la nozione di "spazio personale". Come potrà adattarsi e andare avanti quando, per mantenere vivo il ricordo dei suoi genitori, sente di dover continuare a essere perfetta?
 
 
 
 
 
 
 
Jackie è una ragazzina di sedici anni che vive  a New York con la sua famiglia e sua sorella.
Ha già le idee chiare sul suo futuro e tutto è stato prefissato.
Purtroppo un incidente stradale spazza via tutte le certezze della ragazza, che all'improvviso si ritrova senza famiglia e si vede costretta a trasferirsi dall'altra parte del paese, in Colorado, da un'amica della madre che lei conosce a malapena. 

Quello che Katherine omette di dirle al principio è che in casa ci sono già 10 figli suoi più due cugini che hanno adottato per un totale di ben 12 ragazzi!
 
Appena mette piede in casa è chiaro a tutti che Jackie viene vista come l'intrusa, la povera ragazza senza famiglia da compatire e la ragazza non manca subito di sentirsi sempre in mezzo, indesiderata.
Si perché i Walters presi tutti insieme sono impossibili da gestire, ma presi uno a uno sono tutt'altra cosa.
 
Con ogni ragazzo Jackie tenta di avere un rapporto e condividere qualcosa: in Nathan trova un compagno di corse, in Danny un ragazzo timido che vince le sue insicurezze recitando, in Will un vero fratello maggiore, in Cole un ragazzo che sa aiutarla e tirarla su nei momenti di sconforto anche se Cole non la vede come la nuova sorellina, anzi fa di tutto per provocarla e flirtare con lei.
E insieme a lui anche Will si prenderà una bella cotta per Jackie, che porterà a intensificare le tensioni col fratello Cole...
 
Non so se avete mai visto il film "Una scatenata dozzina" ma è esattamente così che mi sono immaginata la famiglia Walters, una casa enorme con figli di tutte le età sempre pronti a fare scherzi e a proteggersi tra loro, una casa piena di affetto e risate.
Ed i ragazzi Walters sono così: confusionari, allegri, sempre pronti a scherzare e prendersi in giro.
L'arrivo improvviso di Jackie ha reso la loro vita un po' più difficile, la loro routine viene scombussolata e senza possibilità di tornare indietro sono costretti ad accettarla.
 
 
"Non puoi controllare tutto, perché non tutto è perfetto. Certe volte le cose devono essere incasinate"
 
 
Quello che ignorano è il punto di vista di Jackie che dal suo attico di città viene sbalzata in una casa di campagna del Colorado.
 
Jackie che ha perso la famiglia e sua sorella, si trova costretta ad affrontare 12 ragazzi che hanno alle spalle più di dieci anni di convivenza e che sono una famiglia loro stessi.
Inizialmente si sente esclusa, sola.. non ha nessun amico con cui parlare perché non conosce nessuno ma grazie a Cole a scuola riesce a trovare 3 fantastiche amiche.
Poi conquista anche i ragazzi trovando in ognuno di loro, o quasi, un amico.
Attira le attenzioni del playboy più desiderato della scuola, Cole e di Alex, suo coetaneo un po' nerd fissato con i videogiochi.
 
Uno splendido errore è un libro che appena iniziato non si riesce a posare fino a che non si è arrivati alla fine, è una lettura che scorre veloce e fluida ed è capace di strapparti continui sorrisi e risate, insieme al batticuore.
 
La Novak ha saputo creare una storia c redibile che non annoia e fa divertire.
E' una lettura estiva perfetta che potete leggere sotto l'ombrellone in una giornata, insomma non potete assolutamente farvelo scappare.
 
 
 
Vi ricordo che potete trovare il libro in libreria da giovedì 16 giugno!
 
 
Sara

9 commenti:

  1. *__* recensione splendida! Non vedo l'ora di poterlo leggere!!!

    RispondiElimina
  2. "Una scatenata dozzina" come non conoscerlo? Ed hai perfettamente ragione, ricorda davvero quel film! Sembra davvero un bel libro *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono io l'unica a non aver visto il film? Ahahah

      Elimina
  3. "The Heartbreakers" mi era piaciuto, quindi leggerò anche questo della Novak. Non credo che ne resterò delusa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho ancora letto the heartbreakers :)

      Elimina
  4. è da tantissimo tempo che vorrei leggere questo libro, già da prima che uscisse l'altro in Italia, e la curiosità è a mille!!! Ho letto anche "The Heartbreakers" e l'ho trovato molto carino. Non vedo l'ira di poter mettere le mie manine anche su questo :D

    RispondiElimina
  5. Lo sto leggendo proprio adesso e dopo aver letto la tua recensione ho ancora più voglia di finirlo più velocemente possibile :)

    RispondiElimina