lunedì 29 agosto 2016

Anteprima: "La lettrice" di Traci Chee

Ecco un nuovo e strepitoso fantasy in arrivo grazie alla Newton Compton. ♥


Titolo: La lettrice
Autore: Traci Chee
Editore: Newton Compton
Genere: Fantasy
Data di pubblicazione: 10 novembre 2016


Una terra dove i libri sono banditi 
Una ragazza che non smette di lottare

Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita nel deserto con la zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma Nin è scomparsa, e adesso Sefia è completamente sola. L’unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre aveva con sé quando è morto. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un’attività proibita. Con l’aiuto di questo libro e di un misterioso sconosciuto che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso.
Con uno straordinario alternarsi di storie di pirati, duelli di cappa e spada e assassini spietati, La lettrice è un’avventura raccontata in modo magistrale da uno straordinario nuovo talento.




La cover originale




Sembra davvero promettente...

Voi che dite?


Nicole. ♥

8 commenti:

  1. Questo libro già l'avevo inserito in Wishlist, non vedo l'ora di leggerlo! *-*

    RispondiElimina
  2. Che mondo triste sarebbe senza libri! Anche se nel caso del libro non si potrebbe sentire la mancanza di qualcosa che non si è mai avuto. Libro che sembra carino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me la trama sembra originale :)

      Elimina
  3. Questo libro mi incuriosisce tantissimo *-* lo leggerò sicuramente!

    RispondiElimina
  4. Sembra davvero carino e mi piacerebbe scoprirne di più! Chissà cosa ne sarà della cover; quella originale è davvero molto bella!

    RispondiElimina
  5. Se non si potesse leggere morirei ò.ò mi ispira, sono curiosa di leggerlo! Chissà come sarà la cover, quella originale è molto carina.

    RispondiElimina