lunedì 21 marzo 2016

Recensione in anteprima: "Gli occhi neri di Susan" di Julia Heaberlin


Buon pomeriggio readers. 
La settimana è appena cominciata e si prospetta molto bene :D
Oggi vi posto la recensione in anteprima di un romanzo che la newton mi ha inviato a sorpresa e che ho apprezzato davvero tanto. 
Ringrazio ancora tantissimo la Newton Compton per questa possibilità. 
Vi ricordo inoltre che il romanzo sarà disponibile in tutte le librerie dal 31 Marzo e mi raccomando.... non fatevelo sfuggire. 




Titolo: Gli occhi neri di Susan
Autore: Julia Heaberlin 
Editore: Newton Compton 
Prezzo: € 12.00 
Genere: Thriller

IL MIO VOTO






 

Tessa Cartwright, sedici anni, viene ritrovata in un campo del Texas, sepolta da un mucchio di ossa, priva di memoria. La ragazza è sopravvissuta per miracolo a uno spietato serial killer che ha ucciso tutte le altre sue giovani vittime per poi lasciarle in una fossa comune su cui crescono delle margherite gialle. Grazie alla testimonianza di Tessa, però, il presunto colpevole finisce nel braccio della morte. A quasi vent’anni di distanza da quella terrificante esperienza, Tessa è diventata un’artista e una mamma single. Una fredda mattina di febbraio nota nel suo giardino, proprio davanti alla finestra della camera da letto, una margherita gialla, che sembra piantata di recente. Sconvolta da ciò che evoca quel fiore, Tessa si chiede come sia possibile che il suo torturatore, ancora in carcere in attesa di essere giustiziato, possa averle lasciato un indizio così esplicito. E se avesse fatto condannare un innocente? L’unico modo per scoprirlo è scavare nei suoi dolorosi ricordi e arrivare finalmente a mettere a fuoco le uniche immagini, nascoste per tanti anni nelle pieghe della memoria, che potranno riportare a galla la verità…





'' Lo studio è affollato. I miei fantasmi ci sono entrati subito, non appena l'ho fatto io, dopo l'ultima passata di bianco sulle pareti. 
Qui le Susan dagli occhi neri si sentono libere di parlare ad alta voce e qualche volta discutono come ragazze sciocche durante una serata a casa di amici. '' 

Questo romanzo per me è stata una gran scoperta, la trama, è stata in grado di tenermi incollata alle pagine, per la curiosità di scoprire come si sarebbe evoluta la storia. 
Ci troviamo davanti a due situazione che si svolgono in modo parallelo.
Da un lato c'è Tessa, che è tantissime cose: una madre single, una donna matura e una reduce di un tentato omicidio avvenuto vent'anni prima, che la donna ha cercato di superare nel migliore dei modi.
Dall'altro lato c'è Tessie, una versione sedicenne della nostra protagonista, che affronta il suo trauma, cercando di riprendersi dal tentato omicidio da cui è scampata.
La vicenda comincia però quando la versione adulta della nostra protagonista, nel giorno del suo compleanno, scopre che qualcuno ha piantato sotto la finestra della sua camera, le Susan dagli occhi neri, delle margherite gialle, che riconducono al suo assassino, che però è in prigione.
Sarà proprio così che Tessa capirà che il vero assassino è ancora a piede libero, pronto a tormentarla; e proprio in questo momento Tessa sarà costretta a fare un viaggio a retroso nella sua memoria, per scoprire la verità su ciò che le è realmente accaduto nella notte dell'omicidio.

Ci avventureremo quindi nei ricordi di Tessie che racconterà di come l'assassino in questione ha abbandonato Tessie e le altre vittime in una buca con attorno le Susan dagli occhi neri, delle margherite gialle, che tormenteranno la protagonista per tutta la durata della storia e che avranno una grandissima importanza in tutta la vicenda.
Inizierà quindi un periodo nella vita di Tessie molto duro, poiché dovrà sottoporsi a continue visite con uno psicanalista per riprendersi dal trauma subito.
Qui ho ammirato pienamente la forza di Tessie per la forza dimostrata nel rialzarsi anche nel peggiore dei momenti, quando ad abbandonarla non è solo la sanità mentale, ma anche la sua vista.


Ma le domande cruciali che mi sono posta durante tutta la lettura sono: Riuscirà Tessa a scovare l'assassino? Ma sopratutto riuscirà a risolvere la questione in sospeso che ha con i suoi fantasmi interiori ? 

Qui ci troveremo nel punto chiave della storia, un viaggio psicologico che ci porterà a dubitare di tutto e proprio nel momento in cui arriverete a credere nella verità, questa verrà stravolta del tutto. 
L'autrice a tratti è riuscita a confondermi a tal punto da farmi pensare che persino Tessie fosse impazzita, tormentata dalle voci delle vittime.



Posso dirvi di cuore che ho apprezzato moltissimo questo romanzo. 
La narrazione alternata tra presente e passato mi ha portato a capire il personaggio di Tessa a trecentosessanta gradi.
Questa protagonista è forte, astuta e pronta a tutto per difendere le persone che ama, in particolare sua figlia.

 
In conclusione, questo romanzo fa il caso vostro se cercate un thriller psicologico pronto a disarmarvi completamente.
Di questo romanzo, uscirà a breve un film.. IO NON VEDO L'ORA DI VEDERLO.



La cover originale , che la Newton ha mantenuto uguale e di cui io mi sono innamorata.



Cosa ne pensate?
Avete intenzione di leggerlo?



Nicole.

16 commenti:

  1. Ultimamente lo vedo ovunque! La copertina è bellissima e il libro mi ispira abbastanza, anche se non è un genere che leggo spessissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io leggo spesso questo genere e forse è proprio per questo che l'ho apprezzato così tanto.. Poi pure io mi sono innamorata della cover

      Elimina
  2. Solitamente non leggo molto questo genere, però devo dire che dalla trama questo mi intriga! Mi mette anche una certa ansia addosso xD Sarei curiosa di provare a leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io te lo consiglio di cuore.. Nemmeno io leggo spesso thriller ma questo è davvero intrigante :)

      Elimina
  3. Davvero interessante!la trama mi piace molto,originale ed intrigante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero la trama promette benissimo e difatti non si smentisce *-*

      Elimina
  4. Non sono molto amante dei thriller, ma a volte vengo colpita dalle trame e da qualche recensione. E anche per questo è successo lo stesso, credo che lo metterò in lista.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono alcuni thriller che sono spettacolari *-*

      Elimina
  5. Ho letto questo libro in anteprima grazie alla Newton e devo dire che ne sono rimasta affascinata *_*

    RispondiElimina
  6. Wow non sapevo che dovesse uscire anche il film!!

    RispondiElimina
  7. Molto intrigante la trama, ho letto molti pareri positivi su questo romanzo. Credo che lo leggerò!

    RispondiElimina
  8. Mi piacerebbe molto leggerlo

    RispondiElimina
  9. Amo molto i thriller..di questo ovunque andassi ne ho sentito parlare sempre bene..messo in lista

    RispondiElimina
  10. Amo molto i thriller..di questo ovunque andassi ne ho sentito parlare sempre bene..messo in lista

    RispondiElimina
  11. bellissimo lo leggerò di sicuro!! *-*

    RispondiElimina